News

Disponibili le linee guida Uncsaal-ICMQ per la convalida del contenuto di riciclato

Uncsaal, Unione nazionale costruttori serramenti alluminio acciaio e leghe, in collaborazione con ICMQ ha realizzato le Linee guida per la convalida del contenuto di riciclato nei serramenti, facciate continue e accessori in alluminio secondo la norma Uni En Iso 14021.

L’utilizzo di materiali riciclati nei prodotti per le costruzioni è divenuto più frequente non soltanto per prevenire lo sfruttamento di risorse esauribili e per ridurre il quantitativo di materiale da smaltire in discarica, ma perché risulta premiante negli schemi di certificazione per la sostenibilità degli edifici (ad esempio Leed).

In maniera analoga, la legislazione italiana, attraverso il Dm 25/07/11 del ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare (Mattm), ha dato la possibilità alle pubbliche amministrazioni virtuose di acquistare nell’ambito dei propri appalti serramenti sostenibili dal punto di vista ambientale. Infatti il decreto contiene le modalità di utilizzo dello strumento volontario del Green Public Procurement – Gpp (Acquisti pubblici verdi) per rispettare i criteri ambientali minimi da inserire nei bandi di gara.

La norma tecnica europea Uni En Iso 14021, di riferimento per le asserzioni ambientali, fornisce indicazioni su come comunicare a tutte le parti interessate il dato relativo alla percentuale di riciclato nei serramenti, profili e accessori.

Sono quindi molteplici gli strumenti legislativi a disposizione dei produttori di serramenti, accessori e facciate continue per dimostrare il proprio impegno nei confronti della sostenibilità ambientale.

Indubbiamente dimostrare una fattiva attenzione produttiva nei confronti della sostenibilità ambientale rappresenta un’ottima opportunità per le aziende di distinguersi dai concorrenti, di valorizzare così la propria immagine e di guadagnare in competitività.

La convalida da parte di un ente terzo – riconosciuto, autorevole e indipendente - fornisce maggiore autorevolezza e credibilità alle dichiarazioni in materia di sostenibilità ambientale approntate dai produttori. In questo contesto ICMQ offre ai produttori l’efficace strumento della “convalida delle dichiarazioni in materia di sostenibilità ambientale ai sensi della norma Uni En Iso 14021”.



La linea guida è disponibile gratuitamente per tutti gli utenti registrati al sito Uncsaal oppure richiederla a ICMQ (commerciale@icmq.org).

indietro

Condividi

ICMQ è organismo di certificazione di terza parte accreditato da Accredia e specializzato nel settore dell’edilizia e delle costruzioni.