News

Accettazione dei materiali in cantiere Parte 2 - 13 giugno - Rilascio di 4 Cfp

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano e ICMQ, organizza il 13 giugno a Milano il terzo di una serie di corsi dedicati alla direzione lavori.

Le Norme tecniche per le costruzioni DM 14/01/2008, in vigore ormai dal 1° luglio 2009 ed in fase di imminente sostituzione, al cap. 11 identificano e catalogano i prodotti ed i materiali da costruzione sulla base del tipo di attestazione della conformità che ne deve accompagnare l’ingresso in cantiere.

La progressiva entrata in vigore delle norme di prodotto armonizzate, con i relativi periodi transitori di coesistenza, rende quanto mai complessa ed articolata l’attività di chi è responsabile e/o preposto alla effettuazione dei controlli di accettazione, in cantiere o in stabilimento.

Lo scopo del corso è quello di esaminare nel dettaglio casi pratici di accettazione di materiali da costruzione in cantiere, con particolare riferimento al calcestruzzo ed all’acciaio, focalizzando l’attenzione sul rispetto dei requisiti prestazionali ed approfondendo le modalità di costituzione dell’archivio delle attestazioni di conformità.
Inoltre si porrà l’attenzione sulle fasi di posa in opera delle strutture di calcestruzzo ed acciaio, analizzando le modalità di test sul calcestruzzo fresco e indurito, nonché le lavorazioni di saldatura e bullonatura effettuate in cantiere.
Infine si esamineranno e le indicazioni di buona pratica, riscontrabili nella norma EN1090-2, concernenti le fasi di posa in opera delle strutture metalliche.

Il corso è a pagamento e le iscrizioni si chiudono il 8 giugno.


Verranno rilasciati 4 Cfp per ingegneri iscritti all'Ordine professionale.

indietro

Condividi

ICMQ è organismo di certificazione di terza parte accreditato da Accredia e specializzato nel settore dell’edilizia e delle costruzioni.