Verifica impianti messa a terra

Verifica impianti messa a terra

ICMQ è abilitata a svolgere le verifiche di terza parte indipendente previste dal Dpr 462/01 per le installazioni ed i dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, per gli impianti di messa a terra di impianti alimentati con tensione fino ed oltre i 1000V e per impianti elettrici collocati in luoghi di lavoro con pericolo di esplosione.

ICMQ svolge l’attività di verifica secondo specifiche procedure il cui riferimento è costituito dalla “Guida all’applicazione del Dpr 462/01” pubblicata dal Comitato Elettrotecnico Italiano.

La tipologia degli impianti verificati è assai diversificata, a dimostrazione della competenza e professionalità degli ispettori: sono state svolte verifiche sia di impianti alimentati in bassa tensione e dalla potenza di poche decine di kW (come uffici, negozi, scuole e piccole industrie), sia di impianti alimentati in media tensione (come insediamenti industriali con propria cabina di trasformazione della potenza di alcune centinaia di kW), sia di grandi insediamenti industriali con propria sottostazione in alta tensione (132 kV) e della potenza di alcune decine di MW.

Condividi

ICMQ è organismo di ispezione accreditato da Accredia ed effettua la validazione dei progetti e attività di controllo tecnico delle costruzioni.

Richiedi informazioni

Contattaci