Verifica per la validazione dei progetti

Verifica per la validazione dei progetti

Il servizio di verifica ai fini della validazione dei progetti è rivolto a committenti sia privati che pubblici e ha diversi fondamentali obiettivi:

  • garantire che il progetto rispetti tutte le norme di legge e le regole di buona pratica applicabili, così come i requisiti prestazionali previsti in termini sia di soluzioni costruttive, sia di esigenze di gestione e manutenzione ad opera ultimata;
  • rispettare la fattibilità del progetto nel rispetto dell’economicità delle scelte progettuali e dell’adeguatezza del quadro economico dell’opera;
  • assicurare l’appaltabilità dell’opera nel suo complesso, tutelando la stazione appaltante;
  • ridurre il rischio di varianti durante l’esecuzione dei lavori per effetto di carenze o errori progettuali;
  • eliminare il rischio di riserve da parte dell’impresa appaltatrice e ridurre il rischio di prolungamento dei tempi di esecuzione.

ICMQ si avvale di gruppi di lavoro composti da specialisti delle diverse discipline. L’attività di verifica prevede l’esame di tutta la documentazione progettuale e incontri in contraddittorio con i progettisti, con emissione di uno o più rapporti di ispezione intermedi e di un rapporto finale.
Il supporto al Responsabile del procedimento può includere oltre alla verifica per la validazione anche assistenza per tutte le attività tecnico-amministrative legate all’iter realizzativo dei lavori pubblici, dai bandi di gara alla programmazione, fino ai contenziosi, anche con trasferimento su ICMQ delle relative responsabilità.

La verifica è una garanzia per i soggetti privati che intendono ridurre i rischi di variante e i ritardi, mentre è un adempimento obbligatorio per le opere pubbliche.
Per le stazioni appaltanti pubbliche la verifica della progettazione, ora trattata dall’all'articolo 26 Verifica preventiva della progettazione del Dlgs n. 50/2016 (nuovo Codice dei contratti), deve essere effettuata prima dell’inizio delle procedure di affidamento.
Il comma 1 dell’articolo citato dispone che "La stazione appaltante, nei contratti relativi a lavori, deve verificare la rispondenza degli elaborati e la loro conformità alla normativa vigente"

A seconda di quanto richiesto dalla committenza, il servizio di verifica può essere eseguito al termine di una determinata fase progettuale oppure condotto in progress, ossia in parallelo con lo sviluppo della progettazione.
ICMQ può svolgere anche servizi aggiuntivi di supporto che rendono più agevole l’attività del Responsabile unico del procedimento, ad esempio per la predisposizione della documentazione necessaria all’ottenimento di autorizzazioni e del bando di gara per i lavori, così come per la valutazione tecnico-economica delle offerte in fase di appalto.

Secondo quanto previsto dalla norma Uni 17020 (organismo di ispezione di Tipo A), le attività di verifica ai fini della validazione vengono eseguite da un gruppo di lavoro composto da esperti tecnici, con competenze multidisciplinari, specializzate sulla base degli aspetti progettuali oggetto di verifica.
L’elevato livello delle professionalità impiegate, unitamente al modello organizzativo, alle metodologie e procedure previsti per l’espletamento del servizio di verifica, garantiscono un processo di controllo efficiente ed efficace, puntuale e coerente.

Nel corso dell’attività di verifica vengono prodotti documenti che registrano in modo puntuale e completo ogni informazione rilevante per la qualità del progetto e per minimizzare i rischi di varianti dovute a errori o lacune di progettazione.
In particolare, a seconda della fase di svolgimento delle attività di verifica, vengono realizzati verbali di riunione, piano delle attività, piano dei controlli, rapporti di ispezione iniziale, intermedi e conclusivo.

L’attività di verifica viene eseguita presso gli uffici di ICMQ e gli studi tecnici degli esperti che fanno parte del gruppo di lavoro. La sede ICMQ può anche ospitare riunioni fra gruppo di progettazione, gruppo di verifica e Responsabile del procedimento.
Se necessario e su richiesta della committenza, il gruppo di lavoro è disponibile per incontri in contraddittorio con il Responsabile unico del procedimento, i progettisti e altre eventuali figure interessate.

Condividi

ICMQ è organismo di ispezione accreditato da Accredia ed effettua la validazione dei progetti e attività di controllo tecnico delle costruzioni.

Richiedi informazioni

Contattaci