Coperture discontinue in laterizio

Coperture discontinue in laterizio

Lo schema di certificazione ICMQ è rivolto agli addetti alla posa di manti di copertura in laterizio (tegole e coppi).

L’esame prevede, oltre a una prova scritta sulle conoscenze tecniche e legislative relative alla posa, una prova pratica nella quale i candidati devono posare un manto di copertura in coppi o tegole in laterizio utilizzando alcune delle tecniche oggi adottate per rendere "ventilata" una copertura:

  • sistema a ganci,
  • sistema a listelli,
  • sistema con pannelli sagomati,
  • sistema per linee di colmo.

L’esame prevede anche la presenza di "punti critici" come camini, compluvi, displuvi o finestre in falda.

 

ICMQ - certificazione personale - Coperture discontinue in laterizio
Condividi

ICMQ è accreditato da Accredia per certificare chi esercita professioni per le quali sono state pubblicate norme UNI di qualifica delle competenze.

Richiedi informazioni

Contattaci